Il #25 novembre e la paura di chiamare le cose con il proprio nome

È un rito macabro, il 25 novembre contiamo le donne morte ogni anno. In Italia ogni 72 ore avviene un femminicidio, che non è un omicidio qualunque, ma un assassinio basato sul genere. E poi la lunghissima teoria di stupri, molestie, maltrattamenti, sfruttamento. Le statistiche riportano la situazione nazionale, omettendo la violenza pandemica che colpisce … More Il #25 novembre e la paura di chiamare le cose con il proprio nome

L’affaire Ariana Grande – Fabio Volo

Ma che bella occasione per parlare di sessismo. Non dovremmo crocifiggere Fabio Volo ma ringraziarlo, che splendida opportunità per parlare di sessualità gerarchica. Confesso di non conoscere l’artista Grande, ma naturalmente dopo aver letto le dichiarazioni di Volo sono andata a vedere il video e ho letto il testo della canzone. Così per prima cosa … More L’affaire Ariana Grande – Fabio Volo

Esercizi di potere

Oggi voglio raccontarvi una storia personale perché “il personale è politico, e il politico è personale” (cit.). La mia storia è di certo identica a quella di ogni altra donna del mondo inserita in un “regime” patriarcale, dove vige il controllo di un genere sull’altro al fine dello sfruttamento (economico, sessuale, riproduttivo).